Cosa fare, oppure “come fare”?

Questa mattina ho letto un post di Simone Volpi sugli effetti negativi della domanda "Come stai?", a volte usata a sproposito causando effetti indesiderati. Sono d'accordo con Simone, "... come stai?" è una domanda che può segnalare un inutile intercalare. In quest'ultimo caso quello che dà più fastidio è certamente la mancanza di ascolto, che … Leggi tutto Cosa fare, oppure “come fare”?

“Emozioni” a casa tua

Ricevi gratuitamente a casa tua "Emozioni", trimestrale di umanesimo, intelligenza emotiva e impresa. (clicca qui) Sul prossimo numero:- Stato di flusso e gioia, lavorando.- Almeno, essere mediocri per scelta! Articolo di Seth Godin.- Misurare gli effetti della formazione è possibile?- I falsi miti della negoziazione. Articolo di Alessandra Colonna.- Di padre in figlio, il passaggio … Leggi tutto “Emozioni” a casa tua

Riconoscere le emozioni altrui è essenziale per vivere

Essere consapevoli delle proprie emozioni ci permette di riconoscere quelle degli altri. L’empatia è l’abilità che permette di “leggere” le reali necessità ed intenzioni del nostro interlocutore. È un’abilità che possediamo tutti, è legata alla nostra biologia, ci ha permesso di sopravvivere come specie. Possiamo usare l’empatia per il nostro bene e quello del prossimo, … Leggi tutto Riconoscere le emozioni altrui è essenziale per vivere

Automotivazione

La consapevolezza delle nostre emozioni, la capacità di gestire l’emotività, ci evita di “girare tutto il giorno con un automatismo emotivo da zombie. Chi riesce a riconoscere e gestire le proprie emozioni usa l’energia per raggiungere i suoi obiettivi, senza sprecarla. Gestire le emozioni non significa cercare di annullarle, cosa forse impossibile, piuttosto significa usare … Leggi tutto Automotivazione